Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo.
E’ possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser. Maggiori informazioni.
SCEGLI UNO DEI NOSTRI SERVIZI

CHI SIAMO

La Cassa Rurale di Trento è la principale Banca di Credito Cooperativo, non solo della città, ma anche del Trentino.


Viene da una storia ultracentenaria e dall’antica esperienza cooperativa delle Casse Rurali che operavano a Villazzano, Povo, Vigo Meano, Sopramonte, Aldeno, Cadine e Garniga, che si è progressivamente sviluppata in tutta la città di Trento.

Come Banca, con i suoi sportelli presenti capillarmente sul territorio comunale, la Cassa Rurale offre tutti i servizi di una banca moderna; come Cooperativa è gestita secondo i principi della mutualità e della democrazia, con una particolare attenzione allo sviluppo dell’economia locale.

Ciò che la differenzia dalle altre banche sono soprattutto i criteri ispiratori dell’attività sociale, basata sul primato e sulla centralità della persona. Infatti, come recita l’articolo 2 del proprio statuto:

Nell'esercizio della sua attività, la Società si ispira ai principi cooperativi della mutualità senza fini di speculazione privata e agisce in coerenza con i principi delle linee guida della cooperazione trentina. Essa ha lo scopo di favorire i Soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione e l'educazione al risparmio e alla previdenza.

La Cassa Rurale di Trento fa parte di un sistema che conta nel Trentino altre 35 Casse Rurali che fanno capo alla Cassa Centrale Banca di Credito Cooperativo del Nord Est Spa e alla Federazione Trentina della Cooperazione. Nel nostro Paese si contano più di 360 banche di Credito Cooperativo con oltre 4 mila sportelli.