Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo.
E’ possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser. Maggiori informazioni.
SCEGLI UNO DEI NOSTRI SERVIZI

Casse Rurali, Cooperfidi e Provincia insieme per un aiuto agli agricoltori colpiti dalle gelate

A disposizione delle imprese colpite un plafond di cinque milioni di euro per mutui della durata quinquennale a condizioni particolarmente vantaggiose.


In alcune zone del Trentino, a causa delle gelate della scorsa primavera, si stima un calo della produzione che mette a rischio la sopravvivenza di alcune imprese, soprattutto nei casi in cui non è stata stipulata l’assicurazione con il Codipra.

Per aiutare e supportare la ripresa delle aziende agricole danneggiate, Cooperfidi, Cassa Centrale Banca e la Provincia autonoma hanno sottoscritto una convenzione che mette a disposizione un plafond di 5 milioni di euro per mutui della durata di 5 anni erogati a condizioni particolarmente vantaggiose. La Cassa Rurale di Trento ha aderito alla convenzione (scadenza 30 giugno 2018).

I mutui dell’importo compreso tra i 5 mila e i 50 mila euro in ragione del danno subito, saranno erogati dalla Cassa Rurale ad un tasso fisso del 2% annuo; non sono previste commissioni, spese di estinzione anticipata o oneri per incasso rata. I mutui saranno assistiti dalla garanzia rilasciata da Cooperfidi  per l’80 % dell’importo finanziato. I mutui dovranno essere rimborsati con rate semestrali nel tempo massimo di 5 anni.

Per informazioni e dettagli, rivolgiti presso le nostre filiali.

http://www.cassaruraleditrento.it/it/mutuieprestiti/aziende/

 
Torna alla lista