Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo.
E’ possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser. Maggiori informazioni.
SCEGLI UNO DEI NOSTRI SERVIZI

Ristorno

Approvato dai Soci nell’Assemblea del 17 maggio 2008, il ristorno consiste nella restituzione ai Soci di una parte dell’utile d’esercizio in proporzione alla quantità e alla qualità dello “scambio mutualistico”. Si tratta di uno strumento cooperativo mirato a valorizzare l’apporto dei Soci “attivi” che consente ai Soci di godere di un “premio” proporzionato alla qualità e quantità dei rapporti bancari intrattenuti con la Cassa Rurale.

Per l’esercizio 2012, la quota di utile ristornabile proposta dal Consiglio di Amministrazione, approvata dai Soci nell’Assemblea del 23 maggio 2013, ammonta a 500 mila euro.